Focus su lastre in cartongesso per l’isolamento acustico

cartongesso-isolamento-acustico

Il cartongesso è uno dei materiali da costruzione maggiormente utilizzati nell’edilizia leggera grazie alla sua rapidità di applicazione e le sue doti termoacustiche. Non è insolito infatti che venga utilizzata una lasta in cartongesso per l’isolamento acustico.

Il cartongesso ha saputo elevarsi da semplice elemento divisorio a vero e proprio complemento d’arredo funzionale. E così il miglioramento delle caratteristiche acustiche nonché l’isolamento acustico diventano un nuovo campo d’azione delle strutture in cartongesso.

L’impiego di una lastra in cartongesso per l’isolamento acustico con interposto un elemento isolante fibroso in lana di roccia crea un effetto in grado di attenuare la propagazione del rumore. Si tratta di un sistema massa-molla-massa in cui la molla è rappresentata proprio dal pannello in lana di roccia.

Un pannello di cartongesso con queste caratteristiche può essere impiegato per realizzare contropareti, pareti fonimpendenti e controsoffitti per abitazioni, negozi, attività turistiche, aule studio, sale prova musicali, locali da ballo e molto altro.

L’obiettivo di questo tipo di cartongesso è quello di dotare l’ambiente di riferimento di un sistema di insonorizzazione acustica in grado di migliorare le caratteristiche del suono e permettere contemporaneamente che non si dispenda nel nulla.