Cos’è un controsoffitto in fibra minerale?

controsoffitto-fibra-minerale

Il controsoffitto è una struttura che permette di dare profondità e dividere gli ambienti e fornire un punto luce del tutto eccezionale nella zona di riferimento, ma il re degli ambienti “difficili” è sicuramente il controsoffitto in fibra minerale.

Cos’è un controsoffitto in fibra minerale? Si tratta di un controsoffitto composto da un’orditura di sostegno metallica a visto o nascosta sulla quale vengono posizionati dei pannelli in fibra minerale, decorati e verniciati con pittura vinilica.

I pannelli in fibra minerale montati sulla struttura sono costituito da lana di roccia, perlite, cellulosa e leganti vari e vengono tagliati nella misura standard 600×600 mm.

Il grande vantaggio della fibra minerale risolve i possibili problemi di resistenza a umidità e urti e garantisce un buon livello di assorbimento acustico. È per questo che è l’ideale per gli ambient con umidità, affollati e rumorosi.

Quando però questo tipo di controsoffitto si unisce alla versatilità del cartongesso allora è possibile inserire anche corpi illuminanti, rilevatori di fumi e splinker o mascherare impianti e tubazioni. Si tratta di un sistema che diminuisce l’altezza dell’ambiente proporzionalmente alla diminuzione del volume da riscaldare. Un vero e proprio affare!